Simone

Una finestra che affaccia nella vita di uno sconosciuto

Hai mai visto Essere John Malkovich? La mia idea di “blog” è sempre stata bene o male quella di cui si parla in questo film:
Trovarsi come per magia proiettato nella vita di un’altra persona, di uno sconosciuto. Spiarne il quotidiano.

Scoprire cosa fa, cosa gli interessa e sentirlo raccontare direttamente da lui senza la presenza di filtri. Certo: qualche freno è presente, ma sicuramente sono molti di meno rispetto a quelli che il fantomatico sconosciuto metterebbe in atto se ti avesse realmente davanti.

Essere John Malkovich

Rileggere le proprie bozze

 

Lo schermo fa da scudo, lo ha sempre fatto e questo aiuta a sentirsi un minimo più liberi nel manifestare pensieri, emozioni e punti di vista vari.
Scrivomale funziona appunto in questo modo.

Aprendo questo blog entri quindi nella mia testa e nella mia vita.

Hai accesso a pensieri, opinioni, piccoli consigli riguardo le cose che mi interessano e tutte quelle cose lì che, per assurdo, potrebbero portarti a poter dire di conoscermi meglio di chi mi frequenta ogni giorno.

Si parlerà tantissimo di Film, Serie Tv, Libri e cose varie che richiedono un divano sotto al culo per essere fatte a mestiere. Si parlerà però anche di Barbecue, attività fisica e piccoli momenti del mio quotidiano che per qualche assurda ragione sento il bisogno di raccontare qui.

Partendo da qui hai anche accesso ai miei social. Accetto tutti – quando mi ricordo di controllare le richieste di amicizia – e rispondo a tutti i messaggi.
Non sempre in modo serio ma abbi pazienza: se uno cerca la serietà non viene di certo qui, no!?

Un giorno ti racconterò anche del perché sono qui a scrivere e del perché è importante io lo faccia. Non oggi però, che così creo suspense.

Pulisciti quindi le scarpe e lavati le manine sante, poi mettiti comodo e sentiti libero di sbirciare.
Ps: Non so che intenzioni tu abbia ma quando hai finito in caso cancella la cronologia.

Share

Vedo tante cose, ne leggo diverse altre. Alcune volte ne parlo qui divertendomi mentre lo faccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *