Rimettermi in Forma – Fase 2: La Palestra

rimettersi in forma con la palestra
1 Condivisioni

Sono ormai mesi che ti racconto cosa sto facendo per rimettermi in forma.

Ti ho parlato a lungo del Pascolo e del mio amore per l’andare a camminare. Ti ho detto che funziona ed in qualche modo te ne ho dato le prove. In verità ti ho dato la prova migliore che potesse esserci perché alla fine basta guardarmi. La prova che funziona sono io!
Ho anche scritto qualche tempo fa una piccola guida dove ti parlavo con molta semplicità di come funziona e di come approcciarti al meglio.
Non perché altrimenti non ti divertiresti. Solamente perché vivendolo al meglio potrai star bene sin dalla prima volta, senza dover aspettare di abituarti ad una attività che comunque è la più naturale del mondo per ognuno di noi.

Riassunto delle puntate precedenti. Ossia cosa è successo con la Fase 1 di questo mio rimettermi in forma:

  • Ho perso oltre 40 kg;
  • Mi sento meglio. Molto meglio di quanto avrei anche solo immaginato;
  • Mi piaccio.

Il punto 3 potrebbe sembrarti superficiale ma lascia che ti dica una cosa:
Dopo una vita in sovrappeso ed a combattere continuamente con bilancia, vestiti non trovati nei negozi a causa della mia taglia e un continuo senso di disagio – soprattutto in spiaggia – arrivare a guardarmi allo specchio e poterlo fare con serenità è grandioso.

grasso in spiaggia

… e si va a far friccicare la schiena alle milfone!

Non perché io debba piacere a qualcuno o debba fare chissà cosa: è grandioso per me ossia per la persona il cui parere conta di più nella mia vita.

In questi ultimi mesi la perdita di peso è diminuita fino quasi ad arrestarsi. Al momento peso intorno ai 101/102 kg e guardandomi allo specchio sono soddisfatto.
Come è ovvio che sia però, avendo 40 anni e trovandomi con l’equivalente in kg in meno sul corpo ci sono parti di me che trovo poco sode e voglio sistemare.
Il lavoro che ho intenzione di fare è quindi di semplice rassodamento.
Non mi interessa aumentare la massa. Fortunatamente ne ho in una giusta quantità per i miei gusti e temo, essendo comunque di base un pennellone di 2 metri, che aumentando la muscolatura arriverei a non piacermi più.
Ad essere troppo grosso.

Stamane ho fatto un giro per le palestre della zona ed alla fine penso di aver trovato quella idonea a me

Non c’è troppa calca, l’ambiente è ampio e molto bene arieggiato. Non da quindi quella sensazione di chiusura che spesso le palestre hanno. Il costo è nella media e ci sono varie opzioni, nel caso decidessi di iscrivermi per più mesi insieme per andare a spendere qualcosina di meno.

Conoscendomi e sapendo quanto so stancarmi presto delle cose la mia intenzione è fare l’abbonamento mensile per un paio di mesi e poi passare ad un trimestrale e simili.

Non c’entra molto col discorso ma per una volta la borsa che danno in omaggio con l’iscrizione è anche carina! Di solito ti appioppano il borsone classico con colori improbabili e una scritta piazzata li nel mezzo.
La palestra dove credo mi iscriverò ha scelto una linea più giovanile, bei colori ed anche un modello con tracolla.
Come quelli che utilizzo di solito per portare le migliaia di cose – che non mi servono davvero – a lavoro.

 

1 Condivisioni
Così hanno votato fino ad ora:

Lascia il tuo voto, aiutami a migliorare! ;)

  • Dai il tuo voto
User Rating: 4.7 ( 1 Votes )

Mi chiamo Simone. Scrivo male è allo stesso tempo il nome del sito ed una profonda verità. Potrei scrivere meglio? Certamente. Però sono fermamente convinto che - refusi a parte - lo scrivere di getto e senza pensarci troppo aiuti a far arrivare meglio il messaggio. Qualunque cosa questo voglia dire.