Essere disordinato e mettere cose in fila: il cerchio dei giri

Sono un disordinato, lo sono sempre stato.

Sai che quando ancora vivevo con i miei arrivai a dimenticare di avere un tappeto in camera – bellissimo, dovrò riprenderlo – e ricordai di averlo quando causa trasloco spostai i quintali di panni e cose sparsi in giro?

Qual è la soluzione all’essere disordinato?
Semplice: sfruttare quello che si ha a disposizione per mettere in ordine i pensieri, gli impegni e portarli a termine.

Un esempio te lo diedi parlando di App meraviglioserrime da utilizzare per la casa.

Da quando si è rotta la macchina la serie di cose da fare si è da prima allungata in maniera irritante, poi piano piano tutto è tornato al suo posto.
Non è stato semplice, lo ammetto. Ogni cosa che andavo a sistemare ne portava altre.

  • Iniziavo i giri per sistemare con la banca? Moriva la macchina;
  • Facevo giri per la macchina, la trovavo con incredibile culo e SBAM: patente persa;
  • Denuncia ai CC, fototessere e ARISBAM: Conto bloccato.

Insomma: sembra fosse una coperta corta. Ogni cosa che andavo a sistemare ne generava di nuove.

Alla fine mi sono rotto quel che mi alloca nel genoma XY ed ho messo in moto eventi.
Stamane sono andato in agenzia, alla fine. Dopo una notte di lavoro mi sono messo in macchina e sono andato da prima a far spesa – il Conad apre alle 7:30, siano benedetti – e poi all’agenzia li accanto per sistemare quel che dovevo.

Credo al Supermercato mi abbiano odiato. Alle 7:30 li dentro c’eravamo solo io, i dipendenti e un signore anziano che controllava le scadenze delle cose. Senza comprare niente.

Risolto il problema del conto con 2 firme in croce ho fatto anche la carta di credito prepagata – altra cosa che procrastinavo. Però in maniera costante ed umile -. Si chiama Spider ed è anche graziosa a vedersi.

Sigla!

 

Ho la postepay, la paypal e nessuna delle due aveva quanto veramente mi servisse: La possibilità di ricaricarla direttamente online senza mille giri. Per la postepay sarei dovuto andare alla posta ed Evolverla. Si, tipo i pokemon.
Per la Paypal avrei dovuto mandare documenti. L’ho fatto, tra l’altro.

Io che affronto la coda alla posta. Dopo 2 minuti.

 

Solo che se registri la Paypal con un documento non puoi mandarne un altro. Te lo devo dire quanto ho rosicato a riguardo?

Se anche io la registro con la carta di identità e poi ti mando la patente ma sono entrambi documenti miei. Che ti cambia? Ovviamente sucato forte per questo problema inventato non l’ho più portata avanti ed ho deciso di cassarla.

Di positivo in tutto questo c’è che devo svuotarla cosi ora ho ben 22 euro da spendere in cose completamente inutili.
Solo per il gusto di svuotarla e poi chiamare per bloccarla.

A proposito di soldi:

Ho deciso che voglio trovarmi una seconda entrata, poiché non è che potrò continuare tutta la vita a fare >12 ore ed arrivare a fine mese potrà rivelarsi un problema.
Ti elenco di seguito i mestieri che ho valutato di intraprendere come secondo lavoro, dandoti inoltre la possibilità di votare il tuo preferito.

I lavori che intraprenderò per arrotondare lo stipendio e - forse - conquistare a breve il mondo soggiogando la razza umana al mio volere:

View Results

Loading ... Loading ...

 

Vota pure la tua opzione preferita e troviamo insieme la soluzione al fatto che non ho un’entrata mensile di almeno 4000 euro.

 

Mi chiamo Simone. Scrivo male è allo stesso tempo il nome del sito ed una profonda verità. Potrei scrivere meglio? Certamente. Però sono fermamente convinto che - refusi a parte - lo scrivere di getto e senza pensarci troppo aiuti a far arrivare meglio il messaggio. Qualunque cosa questo voglia dire.